x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
ENG
News
Minimal Cucine: il nostro book che racconta la filosofia dell’ambiente cucina
Minimal Cucine: il nostro book che racconta la filosofia dell’ambiente cucina
31/10/2018

La perfezione si ottiene non quando non c’è nient’altro da aggiungere, bensì quando non c’è più niente da togliere”. Una frase che ben rappresenta il concept di contenuto e visual del nuovo book Minimal Cucine.
Non un semplice catalogo che si limita a mostrare le proposte di design: il nuovo book è un supporto cartaceo curato nei minimi dettagli, che racconta in poche e semplici parole/immagini la filosofia minimalista dell’azienda italiana.

 

Pulizia, linearità, rigore: queste le caratteristiche principali che i progetti di design a cui l’azienda Minimal dà vita. A livello grafico, abbiamo scelto un formato ampio e strutturato, 230x310, ma pur sempre pratico. Il catalogo è stampato su carta Fedrigoni X-Per 145 gr, uso mano. Il risultato è una sensazione di morbidezza unica al tatto e un’ottima resa del bianco, un candore che rispecchia la perfezione del prodotto.

Le nuance predominanti sono il bianco e il nero, i colori per eccellenza del pensiero minimalista. Abbiamo scelto di dare grande spazio al bianco inserendo ampi margini, per evidenziare maggiormente il contenuto e non il contenitore. Anche le immagini inserite sono contraddistinte da una certa semplicità compositiva: il tutto per agevolare e rendere immediata la comprensione.

Un punto fondamentale da sottolineare è stata la nostra volontà di inserire “contenuto nel contenuto”. Come? Attraverso la realtà aumentata. Grazie all’app Aurasma/HP Reveal è possibile vedere video che spiegano il funzionamento delle cucine e approfondiscono alcuni temi (come quello dell’alta cucina). Un’implementazione tecnologica che dona dinamicità al catalogo, rendendo uno strumento statico qualcosa di innovativo e coinvolgente.

Una storia intensa, appassionante, raffinata. Dopo un’introduzione dedicata al minimalismo nelle arti e nel pensiero, seguono i ritratti dei protagonisti di Minimal Cucine, perché l’azienda non è solo prodotti, ma è soprattutto persone. Si apre poi la sezione “Collezione” che rivela le nuove cucine con focus specifici sulle implementazioni tecniche. Quando si parla di ambiente cucina top di gamma, non si può non toccare l’argomento "eccellenze gastronomiche". Per questo, dopo l’excursus sui prodotti, il catalogo Minimal si focalizza sull’High Level Food Cooking con un’intervista allo chef stellato Alessandro Breda del ristorante Gellius di Oderzo, in provincia di Treviso, ideata e prodotta grazie alla tecnica della realtà aumentata. Dopo la sezione "Alta Cucina", è presente la descrizione del modus operandi aziendale: dalla progettazione alla realizzazione, fino alla messa in posa. Qui si parla di “Progetti”.

 

Le fotografie sono del nostro fotografo Maurizio Marcato.

 

 
Precedente
Prossima

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter.

Inviando questo Form accetti le condizioni della privacy pubblicate su questo link
Vieni a trovarci qui
address
Ogni domanda ha la sua risposta
mail
Raccontaci la tua storia
callme
Terzomillennium è un marchio Future Smart Srl
Privacy Policy - P.IVA/C.F.: 04218180232