x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
ENG
Blog
Il successo non ha età [infografica]
29/05/2015



“Troppo tardi”, “Non ce la farò mai”, “Ormai sono troppo vecchio”. Quante volte abbiamo pensato queste frasi, nel momento in cui si stava per partire con un progetto, oppure appena dopo aver partorito un’idea che sembrava fosse magnifica?


Sicuramente accade spesso di rinunciare ai propri progetti/sogni, il più delle volte prima di cominciare a lavorarci. Ma, la storia conferma, i successi personali, le gratificazioni e le più belle vittorie sono arrivate proprio nei momenti più difficili, quando tutto sembrava andare storto.


Sicuramente i fattori che contribuiscono alla buona riuscita di qualsiasi iniziativa sono molti (duro lavoro, sacrifici, volontà e passione, anche un pizzico di fortuna) ed il messaggio che passa dall’infografica che stiamo per vedere insieme è chiaro.


Ovvero: il successo non ha età!


Alcuni dei personaggi più famosi che ben conosciamo erano dei “predestinati” e la loro strada verso il successo sembrava come scritta già dalla più tenera età.


Esempi illustri sono:

    •    Mozart, a 5 anni, sapeva già suonare tastiera e violino;
    •    a 14 anni, Nadia Comaneci (ginnasta romena) prese sette 10 alle Olimpiadi, vincendo tre medaglie d’oro;
    •    a 17 anni Pelé vinse la sua prima Coppa del mondo con il Brasile;
    •    a 19 anni, Elvis era già una superstar del rock;
    •    a 26 anni, Einstein scrisse la teoria della relatività;
    •    a 34 anni Martin Luther King tenne il famoso discorso “I have a dream”.


Ma molti altri dei personaggi che conosciamo hanno raggiunto il successo quando non erano più giovanissimi. Infatti, sono venuti alla ribalta “con calma”:

    •    Cristoforo Colombo, che scoprì l’America a 41 anni;
    •    Suzanne Collins, che ha scritto a 46 anni “The Hunger Games”;
    •    Charles Darwin, che pubblicò a 50 anni il libro “On the Origin”;
    •    Leonardo Da Vinci, che dipinse la Monna Lisa a 51 anni;
    •    Abraham Lincoln, divenuto Presidente degli Usa a 52 anni;
    •    il compianto Nelson Mandela, divenuto Presidente a 76 anni.


Ecco l’infografica completa:





Che ne dite, volete ancora rinunciare ai vostri sogni? Provateci sempre, male che vada sarà stata una bellissima esperienza costruttiva!





Postato da: TERZOMILLENNIUM press office
Precedente
Prossima
Vieni a trovarci qui
address
Ogni domanda ha la sua risposta
mail
Raccontaci la tua storia
callme
Terzomillennium è un marchio Future Smart Srl
Privacy Policy - P.IVA/C.F.: 04218180232