x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
ENG
Blog
Google Maps: arriva la realtà aumentata per i pedoni
26/02/2019

Google sta testando da mesi la realtà aumentata su Maps e sembrerebbe pronto a lanciare la nuova funzione tra poche settimane negli Stati Uniti. Alcuni fortunati stanno provando la versione beta e, a seguito dei riscontri positivi, Google si è deciso a lanciarla sul mercato.

Ma come funziona?

Il grande successo di Google Maps è dovuto soprattutto alla sua utilità e semplicità per chi deve fare spostamenti in zone sconosciute o per chi vuole scegliere la strada più veloce da percorrere in base al traffico. Big G non stravolgerà l’app, l’AR (augmented reality) verrà infatti applicata solamente quando si è a piedi. Sfruttando il GPS e la fotocamera dello smartphone, l’app è in grado di indicarvi la giusta direzione. La mappa tradizionale rimarrà nella parte bassa dello schermo, mentre nel restante spazio sarà possibile vedere delle frecce in realtà aumentata sulle immagini della fotocamera, che indicheranno dove svoltare.

 

AR Google Maps

Credit by Wall Street Journal

Vantaggi:

     -  Aumentata comprensione del percorso
     -  Immediatezza del servizio
     -  Segnalazione di attraversamenti pedonali pericolosi

Svantaggi:

     -  Dover camminare con il telefono davanti
     -  Guardare la realtà attraverso lo schermo dello smartphone
     -  Difficile comprensioni degli ostacoli in movimento

La casa di Mountain View, dopo averne parlato alla conferenza Google I/O a maggio 2018, ha fatto provare il nuovo aggiornamento ad un giornalista del Wall Street Journal, il quale, dopo un periodo di prova ha creato un articolo spiegando le nuove funzionalità.

Ecco il video, in attesa del release in Italia.

 

Credit by Wall Street Journal

 
Postato da: Davide Aldegheri
Precedente
Prossima

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter.

Inviando questo Form accetti le condizioni della privacy pubblicate su questo link
Vieni a trovarci qui
address
Ogni domanda ha la sua risposta
mail
Raccontaci la tua storia
callme
Terzomillennium è un marchio Future Smart Srl
Privacy Policy - P.IVA/C.F.: 04218180232