x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
ENG
Blog
Conversione, target e UX per un sito web vincente!
10/07/2018

Ormai anche i più scettici hanno compreso quanto il web sia importante per il business aziendale o di un’organizzazione. Il mondo virtuale è ormai quasi più popolato di quello reale, e mai come adesso è importante esserci. Creare un sito web è il primo passo, ma non basta. Bisogna lavorare in modo che questo spazio diventi il trampolino di lancio per il successo della propria azienda.

 

 

Tutto parte dagli obiettivi che si vogliono raggiungere. La parola magica è “conversione”: l’attività che chi ha progettato il sito, vuole che l’utente compia all’interno dello stesso. Per esempio, un e-commerce ha lo scopo di vendere i propri prodotti: in questo caso la conversione avviene quando l’utente, durante la navigazione, compra effettivamente l’oggetto o il servizio. In base a ciò che si vuole ottenere, il sito andrà sviluppato in modo diverso, per guidare la persona a compiere l’azione desiderata.

Importante diventa quindi la scelta del target, ovvero il gruppo di persone al quale ci si vuole. Questo passaggio viene fatto precedentemente dall’azienda e poi, di conseguenza, lo spazio web viene strutturato per fare in modo che il pubblico si trovi a suo agio. Esistono molti metodi per selezionare gli utenti, come ad esempio il modello personas, uno dei più utilizzati per il web. Questa metodologia consiste nel creare dei profili di persone, più dettagliati possibili, inserendo età, sesso, lavoro, hobby, e tanto altro, per definire quali tipologie possa rappresentare il target scelto.

Infine, si arriva all’elemento più importante da tenere in considerazione durante la realizzazione di un sito internet: la user experience. La UX (user experience) del sito è l’unione dell’esperienza di navigazione, delle emozioni e delle sensazioni che prova l’utente mentre naviga sul web. Sono numerosi i fattori di un sito che influiscono sulla UX, i principali sono:

•    l’usabilità
•    l’accessibilità 
•    l’aspetto estetico
•    l’utilità
•    la personalizzazione
•    l’interattività

La conversione, il target e la user experience devono essere inclusi in un progetto omogeneo chiaro fin dall’idea iniziale. Tali elementi sono importanti anche per l’analisi dei dati del sito per fare degli eventuali aggiustamenti nel caso in cui il target non sia quello desiderato dall’azienda o in cui gli utenti non effettuano conversioni.

 

Non si deve mai dimenticare, inoltre, che la persona deve essere al centro del progetto: l’utente deve sentirsi a suo agio durante la navigazione e deve essere guidato in un modo facile, ma efficace, verso la conversione. Nel caso in cui questa non vada a buon fine e il mancato cliente avrà avuto una UX positiva, sarà probabile che in futuro tornerà a navigare sul sito, creando una nuova possibilità di guadagno per l’azienda.

 


 

 
Postato da: Davide Aldegheri
Precedente
Prossima

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter.

Inviando questo Form accetti le condizioni della privacy pubblicate su questo link
Vieni a trovarci qui
address
Ogni domanda ha la sua risposta
mail
Raccontaci la tua storia
callme
Terzomillennium è un marchio Future Smart Srl
Privacy Policy - P.IVA/C.F.: 04218180232