Blog
Programma il tuo successo sui social network
12/01/2018

Per un’azienda la presenza attiva sui social network è ormai qualcosa di imprescindibile. Non basta però solo “esserci” per ottenere dei risultati! Un passo fondamentale per la gestione dei canali social è quello di definire un piano editoriale che sia coerente con gli scopi aziendali nonché programmare un calendario editoriale che possa essere una valida guida per chiunque si occupi di curare la strategia online.

 

piano editoriale social network

 

Quali sono quindi i passaggi fondamentali per costruire una piano editoriale di successo?

 

  1. Determina gli obiettivi da raggiungere. Gli obiettivi devono essere specifici, misurabili, raggiungibili ed il più possibile in linea con la tua strategia di marketing generale, in modo che anche l’attività social segua la stessa direzione.

  2. Individua il target (e di conseguenza i canali più adatti). Chi sono i tuoi clienti? A che pubblico ti rivolgi quando parli sui social network? Quali canali usa il tuo potenziale cliente? Rispondere a questi interrogativi ti aiuterà a selezionare i social sui quali concentrare la tua strategia e studiare il piano editoriale adatto per ogni canale.

  3. Analizza dei punti di forza e di debolezza. I punti di forza saranno quelli che verranno comunicati con vigore, mentre i punti di debolezza sono le inevitabili falle da tenere sotto controllo per esser in grado di gestire problematiche ad esse legate, qualora dovessero presentarsi.

  4. Analizza i competitor. Una delle opportunità più interessanti dei social network è che contano la presenza non solo del nostro pubblico, ma anche dei competitor dai quali prendere spunto.

  5. Tieni in considerazione le diversità dei canali social. Ogni social ha le sue particolarità, tone of voice e utenti. Personalizza la tua comunicazione in funzione del risultato che ogni canale può garantirti.

  6. Definisci delle keywords che possano caratterizzare la tua comunicazione. Oltre a rendere inconfondibile la tua comunicazione, le parole chiave ti aiuteranno ad avere una guida nella creazione dei contenuti.

  7. Usa contenuti visual. Per lo storytelling aziendale, porre domande al pubblico o coinvolgerlo usa immagini, video, infografiche, contenuti che hanno acquistato sempre più consenso sui social network.

 

piano editoriale social network

 

A questo punto, una volta che la strategia alla base del tuo piano editoriale sarà ben definita, avrai bisogno di un calendario editoriale che ti aiuti ad avere sempre ben chiare le tappe da raggiungere.

Un calendario editoriale dettagliato e ben fatto eviterà l’improvvisazione e organizzerà il lavoro in modo da visualizzare più chiaramente i risultati ottenuti. Inoltre la pianificazione attraverso un calendario permetterà anche di impiegare le ricorrenze e gli eventi più importanti dell’anno e sfruttare l’interesse che suscitano nel pubblico per creare post coinvolgenti e divertenti. Accanto alle festività tradizionali come Natale, Pasqua, Festa della Mamma o del Papà troviamo ricorrenze curiose come la Giornata Mondiale del Gatto e quella dedicata a Star Wars: selezionandole con criterio e inserendole accuratamente nella comunicazione aziendale, queste ricorrenze saranno occasioni perfette per creare coinvolgimento e generare engagement. Per la visualizzazione del tuo calendario editoriale potrai aiutarti con una tabella Excel sulla quale inserire la programmazione dei tuoi post e contenuti, oppure con Google Calendar, o magari crearne uno personalizzato da tenere sempre a portata di mano!

 

 
Postato da: Anna Laura Bianchi
Precedente
Prossima
Vieni a trovarci qui
Ogni domanda ha la sua risposta
Raccontaci la tua storia
Terzomillennium รจ un marchio Future Smart Srl
P.IVA/C.F.: 04218180232