x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
ENG
Blog
Dopo Snapchat e Instagram le stories approdano anche su Facebook
07/02/2017
In principio era… Snapchat! Quest’app per Android e iOS, ha raggiunto in men che non si dica una grande diffusione, molto probabilmente grazie alla sua immediatezza e istantaneità. La sua caratteristica principale, infatti, è quella di creare una sorta di album giornaliero di foto e brevi video destinati a rimanere visibili solo per un tempo limitato.




Il suo successo ha portato anche Instagram a creare la sezione stories in cui le fotografie degli utenti sono visualizzabili solo per 24 ore, al termine delle quali, la storia di scompare definitivamente e non è più possibile visualizzarla. In questo modo l’utente può condividere contenuti di varia natura che andranno a formare un vero e proprio diario quotidiano. Inoltre, rispetto alle immagini e video singoli, le storie non possono essere commentate e non possono ricevere alcun mi piace.




La vera novità è che anche Facebook vuole aggiungere la funzione stories all’interno della sua app e ha già dato via ai test. Questa nuova concezione di condivisione sta diventando molto popolare perché offre la possibilità di creare e pubblicare più contenuti senza il bisogno che questi rispecchino lo stile e il mood che ciascuno vuole dare alle proprie pagine social. Per molti utenti infatti Instagram e Facebook sono vere e proprie hall of fame, in cui non viene condiviso nulla che non appaia perfetto e strategicamente in linea con l’idea di sé che si vuole comunicare. Il carattere spontaneo ed evanescente delle stories infatti fa si che gli utenti si sentano più liberi di rendere pubbliche immagini estemporanee della loro quotidianità.






Postato da: Giada Spezie
Precedente
Prossima

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter.

Inviando questo Form accetti le condizioni della privacy pubblicate su questo link
Vieni a trovarci qui
address
Ogni domanda ha la sua risposta
mail
Raccontaci la tua storia
callme
Terzomillennium è un marchio Future Smart Srl
Privacy Policy - P.IVA/C.F.: 04218180232