x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
ENG
Blog
Esagramma dello Slancio Creativo, quando un simbolo diventa professione
29/11/2016
Stiamo arrivando alla fine dell’anno ed è ormai tempo di bilanci. La nostra agenzia nel 2016, tra le tante iniziative, ha anche rifatto il look del sito aziendale che a settembre è andato online, dando voce ai nostri progetti, alle nostre competenze e ai servizi che offriamo giorno dopo giorno alle aziende, con proposte mirate e personalizzate.

Una particolarità del nostro sito web?
Sei semplici lineette.
Sei tratti che riassumono in un simbolo parte del nostro mood aziendale.
Ma tu sai veramente cosa significano?




Quando si è un Dragone non si fa la lepre!

Secondo l’I Ching, “il Libro dei Mutamenti”, l’esagramma 1 Qian 乾, lo “Slancio Creativo”, raffigurato con sei lineette orizzontali parallele ed uguali, rappresenta il pieno dispiegamento delle qualità yang: in particolar modo forza, fermezza ed energia d’attivazione. “Così il Nobile Uomo rende se stesso forte ed instancabile” recita l’antico oracolo e sottolinea il movimento vigoroso ripetuto del Cielo (presente sia nel trigramma di sotto che in quello di sopra) ed indica uno spiccato potenziale d’iniziativa, la capacità innovativa di creare e promuoverne la realizzazione. Il Cielo è simbolo di questa energia creativa e il Dragone, animale onnipresente nella mitologia cinese, emerge dalla profondità delle acque per volare nel cielo, simbolo di forza e dell’energia yang. Il responso è quindi: “Quando si è un Dragone non si fa la lepre!”.

Cosa rappresenta nella sfera del lavoro

Spesso l’I Ching, essendo un libro di saggezza guida da circa 3.000 anni, viene consultato ed applicato per decifrare situazioni quotidiane e di evoluzione personale.
Nel nostro lavoro, lo “Slancio Creativo” può liberare la grande capacità dello yang, del “Cielo”. Una creatività profonda e ben radicata, ma per raggiungere il massimo splendore, bisogna esserne consapevoli!

Ed è proprio questo il consiglio che vogliamo dare e vogliamo prendere: coltivare la creatività, ampliare il proprio background di conoscenze, applicarsi nel comprendere a fondo ciò che succede... Tutto questo è nullo se non si è perfettamente consapevoli delle proprie potenzialità. Essere coscienti di ciò che si fa permette di prendere una direzione calibrata verso il successo!

Scopri anche tu il tuo potenziale e valorizza quello che fai!






Postato da: Barbara Bruno
Precedente
Prossima

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter.

Inviando questo Form accetti le condizioni della privacy pubblicate su questo link
Vieni a trovarci qui
address
Ogni domanda ha la sua risposta
mail
Raccontaci la tua storia
callme
Terzomillennium è un marchio Future Smart Srl
Privacy Policy - P.IVA/C.F.: 04218180232