x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
ENG
Blog
“Ma quanto sei lento?!”, la velocità di un sito incide sul suo successo
12/07/2016
Spesso il tempo che abbiamo a disposizione per visitare un sito o effettuare una ricerca sul web è così poco che piuttosto di aspettare il caricamento troppo lento di una pagina web, preferiamo chiuderla e cercare altro.

I dati parlano chiaro: il tasso di abbandono di una web page che impiega più di 4 secondi a rispondere supera il 25%, dato che raddoppia quando i secondi da 4 diventano 10.
Non c’è da stupirsi. L’offerta della rete è talmente ampia che per gli utenti risulta più semplice spostare la propria attenzione altrove.


Questo è ancora più vero quando si parla di e-Commerce. Il principale motivo per il quale gli user scelgono di comprare beni o servizi on-line dipende certamente dalla velocità di acquisto, oltre che dalla convenienza.
È quindi chiaro che, qualora la site speed non fosse soddisfacente, l’utente medio preferisce abbandonare.
Non a caso, infatti, il 70% non porta a termine un acquisto ed il 46% afferma che il principale motivo è la  scarsa performance di un sito.
Anche la velocità delle transazioni incide sull’abbandono degli acquisti per ben l’87%. 
Non solo: il 48% degli on-line shoppers afferma che la velocità di risposta di un e-commerce è uno dei primi fattori di scelta di una piattaforma. Non a caso, il 52% degli interpellati afferma che la velocità influisce sulla propria site loyalty, ed il 44% degli insoddisfatti specifica inoltre la volontà di sconsigliare ad amici e parenti web site che non abbiano performance all’altezza delle proprie aspettative.


Non è da sottovalutare inoltre l’aumento degli accessi da mobile. 
1/3 degli utenti ritiene la velocità il principale fattore di scelta per il mobile web.
Di questi il 71% si aspetta che il caricamento di una pagina su mobile impieghi lo stesso tempo di quello da desktop ed il 74% afferma di abbandonare pagine che impiegano più di 5 secondi nel rispondere.
Inoltre quasi la metà dei mobile users lamenta dell’esistenza di siti ancora non ottimizzati per i propri device. Non a caso il 61% lascia un sito web quando non responsive.


Diversi sono i fattori che incidono sulla site speed, primo fra tutti la scelta dell’host: spesso i più economici risultano essere i meno affidabili.
Anche plugin e widget, quando troppi, possono rallentare il tempo di risposta di un sito, così come le immagini non ottimizzate o elementi di design troppo elaborati.
Nella prossima infografica, alcuni esempi concreti di quanto la velocità incida sulla visibilità di un sito. 


Questo allora il nostro consiglio: meno a volte è meglio
Scegliete con cura i vostri contenuti e raccontateli con efficacia, essenzialità e chiarezza, eliminando quindi, senza pietà, tutto ciò che è superfluo o non necessario.
Concludiamo con alcuni trucchi per rendere più performante il vostro sito web.


Infographics by WP Engine

Postato da: Sarah Meo
Precedente
Prossima

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter.

Inviando questo Form accetti le condizioni della privacy pubblicate su questo link
Vieni a trovarci qui
address
Ogni domanda ha la sua risposta
mail
Raccontaci la tua storia
callme
Terzomillennium è un marchio Future Smart Srl
Privacy Policy - P.IVA/C.F.: 04218180232