x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
ENG
Blog
The day after Brexit
01/07/2016
Giovedì 23 giugno scorso si è chiuso nel Regno Unito uno dei più discussi referendum degli ultimi anni, il cosiddetto Brexit.
Con il 51,8% di voti a favore il popolo britannico ha consapevolmente scelto di uscire dalla Unione Europea della quale faceva parte da più di 40 anni.
Ma siamo proprio sicuri che i votanti inglesi fossero così consapevoli?

Google non è certo di questa opinione, così come evidenziato dai Google Trends che già a due ore dalla chiusura delle urne hanno registrato negli UK un’impennata delle query “What is Brexit?” e “What is EU?”. 


Non si sono dimostrati da meno gli abitanti di Irlanda del Nord e Scozia, preoccupati non solo di capire cosa Brexit fosse, ma anche curiosi di sapere cosa uscire dalla UE avrebbe comportato per loro. 



Non solo. I Google Trends hanno evidenziato anche come una consistente fetta del Mondo abbia iniziato immediatamente a presagire le conseguenze del taglio del Regno Unito con madre Europa.
Non a caso quindi le ricerche globali maggiormente diffuse nell’immediato dopo-referendum sono state “Sterling Pound” e “Buy Gold” con un picco di quest’ultimo del +500%.



Che dire poi delle ricerche per “getting an Irish passport” incrementate del 100%?


Insomma, il Mondo con il Regno Unito in primis, corre ai ripari e così dopo il #Brexit ecco nascere il #Bregret, il ripensamento degli inglesi sul Brexit.
La petizione attivata sul sito del governo diventa in breve tempo virale e ad oggi registra già ben 4.032.931 sottoscrizioni.


Che dire. Ancora una volta la rete si dimostra non solo testimone della storia, ma vero e proprio influencer e opinion leader, nonché infallibile ed inesorabile specchio della nostra società.
Postato da: Sarah Meo
Precedente
Prossima

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter.

Inviando questo Form accetti le condizioni della privacy pubblicate su questo link
Vieni a trovarci qui
address
Ogni domanda ha la sua risposta
mail
Raccontaci la tua storia
callme
Terzomillennium è un marchio Future Smart Srl
Privacy Policy - P.IVA/C.F.: 04218180232