x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
ENG
Blog
140 caratteri di Twitter? Addio!
10/06/2016
Quante volte ci siamo scontrati con il tanto temuto limite dei 140 caratteri? Quante volte avremmo voluto cinguettare un po’ di più, giusto quei 2,3,5 caratteri per quella parola della quale davvero non si può fare a meno?

Se ne discuteva già da gennaio, tra blog di settore e chat di fedeli ed indefessi “twittari”, ma ora la notizia è ufficiale: il microblog dell’uccellino azzurro ha finalmente detto addio al limite dei 140 caratteri. 
Più o meno. 
Con grande classe, accontentando un pochino tutti, Twitter presenta alcune novità per rispondere alle criticità evidenziate dai sempre più numerosi user.


Innanzitutto, la più grande novità sarà la possibilità di caricare immagini, video, Gif, sondaggi o citazioni senza incidere sulla lunghezza del testo, mentre continueranno invece ad essere conteggiati i link.

Si potrà inoltre dire addio al puntino che, accompagnato dalla chiocciola (.@),  permetteva di chiamare in causa un altro utente. Ora, potenzialmente, tutti i tweet saranno visibili all’intera lista di follower.

Ultimo ma non ultimo, sarà ora possibile re-twittare un proprio messaggio. Questa possibilità strizza l’occhiolino a quegli utenti che più di una volta hanno lamentato l’impossibilità di modificare i micro-messaggi già condivisi. “Tornare indietro, guardare i proprio tweet, correggerli e commentarli” questo l’escamotage nelle parole di Jack Dorsey, co-fondatore di Twitter.

Saranno contenti gli ormai 310 milioni di users che avranno a disposizione più spazio e libertà per i propri contenuti, senza dover però rinunciare all’autenticità e peculiarità dell’imprescindibile social cinguettante.

E per concludere ecco alcuni utili consigli per abbreviare i vostri tweet.

Postato da: Sarah Meo
Precedente
Prossima
Vieni a trovarci qui
address
Ogni domanda ha la sua risposta
mail
Raccontaci la tua storia
callme
Terzomillennium è un marchio Future Smart Srl
Privacy Policy - P.IVA/C.F.: 04218180232