x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
ENG
Blog
Scopri i 7 top trends del marketing 2016
18/12/2015


Stai preparando la tua strategia di e-marketing per il 2016? Ecco le 7 tendenze presenti nel nuovo anno, previsioni utili per decretare il successo del tuo business.

1. Ricerca
Il 2016 vedrà un ampliamento del panorama relativo ai motori di ricerca. Google, Bing e Yahoo, leader nel settore delle ricerche, avranno così qualche concorrente in più. Social Network come Facebook e Pinterest stanno rapidamente espandendo le loro capacità di ricerca ed altri social network si preparano a farlo. Inoltre Google indicizza i tweet pubblicati su Twitter. Diventa quindi fondamentale per la tua impresa fare un buon uso del social media marketing, infatti i social media sono diventati il canale per eccellenza dove creare engagement ed innescare il passaparola.

2. Mobile
Nel corso degli ultimi anni abbiamo assistito alla crescita esponenziale e ad un utilizzo sempre più diffuso degli smartphone. Secondo il rapporto sui Trend di Internet del 2015, nel 2014, 2.1 miliardi di consumatori, a livello mondiale, erano in possesso di uno smartphone.  Nel rapporto viene dichiarato inoltre che l'utilizzo di Internet attraverso i dispositivi mobile rappresenta oggi più della metà del tempo totale trascorso dagli utenti sui dispositivi stessi. Stando al rapporto del Global Web Index, l’80% delle ricerche su internet sono condotte attraverso l'utilizzo di smartphone e secondo la statistica sulle preferenze dei consumatori negli Stati Uniti, il 66% delle email vengono lette attraverso smartphone. Google conferma che nel 2015 il traffico Internet proveniente da device mobile ha superato quello da computer desktop. Di conseguenza una delle tendenze principali per il 2016 sarà sicuramente il mobile marketing, che diventerà sempre più influente nei confronti del comportamento dell’utente e quindi sull’intero processo d’acquisto.










3. Video
È risaputo che i dati di visualizzazione di video online sono in costante crescita e l’avvento degli smartphone ha ulteriormente incrementato questa ascesa. Dal punto di vista del marketing, il video marketing è uno strumento potentissimo. Un video di qualità condiviso attraverso i social network o attraverso un sito web può veramente dare un grande valore aggiunto al tuo prodotto o al tuo servizio e consentire al fruitore di approfondire l’identità e i valori aziendali.

4. App

Diversi studi annunciano che in futuro saranno le app a primeggiare sui siti web responsive  e diventeranno uno strumento necessario per la comunicazione mobile di un brand. Le app sono estremamente fruibili ed hanno tutte le funzionalità dei siti web mobile-friendly.

5. Automazione
L’automation marketing rende possibile ottimizzare il tempo ed il budget a disposizione, permettendo di investirli nella costruzione della strategia piuttosto che nell’utilizzo operativo degli strumenti. Uno dei più grandi punti di forza degli strumenti di automazione nell'e-mail marketing, è da sempre quello di farti risparmiare tempo che potrai dedicare ad altre cose, come ad esempio la progettazione delle tue campagne.  Oggi si parla di inbound marketing e quindi della costruzione di campagne altamente personalizzate.

6. Contenuti
Gli utenti sono sempre più esigenti per quanto riguarda i contenuti: devono attrarre l’attenzione e catturare l’interesse del fruitore in modo immediato. Secondo il CMO Council, il 90% dei consumatori americani trova utili i contenuti personalizzati. Gli stessi contenuti personalizzati fanno sentire il 78% dei consumatori vicino al brand che seguono. L’imperativo è quindi produrre contenuti di qualità e tailor made!

7. Personalizzazione
Secondo il censimento sull'industria dell'e-mail marketing , il 78% dei marketer intervistati prevede che entro il 2020 tutte le comunicazioni via e-mail saranno personalizzate. In questo momento, un'azienda su tre lo sta già facendo e il 37% comincerà a breve.




Postato da: Barbara Bruno
Precedente
Prossima
Vieni a trovarci qui
address
Ogni domanda ha la sua risposta
mail
Raccontaci la tua storia
callme
Terzomillennium è un marchio Future Smart Srl
Privacy Policy - P.IVA/C.F.: 04218180232